Archivio AimarNotizie

Il Papa e il Presidente

05.03.2017

Giornata malattie rare, messaggio del Presidente

Papa Francesco all’Angelus mercoledì scorso davanti ad una delegazione di Uniamo, la federazione di malattie rare che riunisce 100 associazioni tra cui la nostra AIMAR, è stato dolce e deciso allo stesso tempo: “Auspico che i pazienti e le loro famiglie siano adeguatamente sostenuti nel non facile percorso, sia a livello medico che legislativo”. E due giorni dopo al Quirinale (c’era per noi Luigi Cecere), il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel giorno internazionale della malattie rare ha dichiarato: “Nessun malato deve sentirsi invisibile o dimenticato”.
Ecco questo sono stati - forse - i due momenti più importanti della decima giornata delle malattie rare celebrata in tutto il mondo e in Italia da decine di manifestazioni, convegni, eventi di spettacolo e di cultura.

Poi c’è stata un’intera giornata alla Camera dove esponenti politici, dell’industria farmaceutica, medici, uomini di cultura si sono confrontati con il tema di quest’anno: “Con la ricerca le possibilità sono infinite”.

Ci piace pensare che questa frase apra alla speranza per una qualità della vita migliore per tutti noi.
Nel prossimo numero di “Aimar News” tanti particolari su questi fantastici giorni.

  

 


 Video 20 anni AIMAR a San Cerbone

Ultimo aggiornamento sito:
16/10/2017


 

Privacy

Cookie policy

Condizioni di utilizzo

Contatti AIMAR

Credits

Disclaimer 



 

Per le donazioni, utilizzare il seguente 
IBAN (c/c):
IT66J0832703257000000001537

Scopri anche come diventare socio:

Banner iscriviti



Powered by CMSimple XH | [Accedi]