Archivio AimarNotizie

Quasi sei miliardi la corruzione nella Sanità

13.03.2017

logo ispe sanità

La corruzione si sa, è inaccettabile, ma qualcuno sa pensare una corruzione più odiosa di quella che riguarda la sanità? Eppure, come si legge nel Libro Bianco di ISPE-Sanità (l’Istituto per la Promozione dell’Etica in Sanità nato nel 2012 www.ispe-sanita.it), l’impatto della corruzione sulla Sanità italiana viene stimato in 5,6 miliardi di euro, pari a circa il 5% della spesa sanitaria in Italia. Il dato è stato calcolato su voci di costo senza un diretto impatto sugli esiti di cura e perciò a maggior rischio corruttivo, quali la lavanderia, il riscaldamento, la pulizia, la mensa, l’elaborazione dati, lo smaltimento dei rifiuti, le utenze telefoniche, i premi assicurativi, le spese legali.

Un esempio famoso è citato da Francesco Macchia, presidente e fondatore di ISPE-Sanità:“Chi si ricorda come iniziò nel 1992 quel periodo infelice del nostro Paese che va sotto il nome di ‘Mani Pulite?

Proprio con la scoperta di una mazzetta pagata per pilotare una gara d’appalto di servizi di pulizia del Pio Albergo Trivulzio, che in realtà non era un albergo, ma un ospizio pubblico milanese.

E poi potremmo ricordare lo scandalo del direttore generale del servizio farmaceutico nazionale (1993) Duilio Poggiolini al quale furono trovati miliardi di lire cuciti nei puff della sua villa romana, o lo scandalo delle valvole killer del 2002, quello di Lady ASL del 2006, fino ad arrivare a quello Tarantini del 2015 e al caso Rizzi in Lombardia del 2016”.

Tutto ciò naturalmente non può far dimenticare che esistono eserciti di operatori sanitari onesti che si impegnano nel nostro SSN. In ogni caso segnatevi una data, il 6 aprile, seconda Giornata Mondiale contro la Corruzione nella Sanità organizzata dall’ISPE.

Uno degli eventi clou sarà a Roma, al Tempio di Adriano, nella splendida Piazza di Pietra e i lavori saranno coordinati da Marco Magheri, direttore di “Panorama della Sanità”.

  

 


 Video 20 anni AIMAR a San Cerbone

Ultimo aggiornamento sito:
16/10/2017


 

Privacy

Cookie policy

Condizioni di utilizzo

Contatti AIMAR

Credits

Disclaimer 



 

Per le donazioni, utilizzare il seguente 
IBAN (c/c):
IT66J0832703257000000001537

Scopri anche come diventare socio:

Banner iscriviti



Powered by CMSimple XH | [Accedi]