Archivio AimarNotizie

Papa Francesco: “Più empatia per le malattie rare”

03.05.2016

incontro Papa Francesco

Quando l’anno scorso il VicePresidente degli Stati Uniti Joe Biden ha perso suo figlio Joe di soli 46 anni per un tumore alla testa, Papa Francesco è stato vicino a lui e alla sua famiglia a Philadelphia, in occasione della sua visita in America.

Grato per la consolazione ricevuta dal Papa, Biden gli ha fatto visita in Vaticano e Francesco, che proprio quel giorno di fine aprile ospitava la Conferenza internazionale di medicina rigenerativa, ha invitato con parole toccanti governanti e case farmaceutiche a non trascurare i bisogni dei malati, in particolare i malati rari.

Pur sapendo che non è spesso possibile trovare soluzioni rapide a patologie complesse, il Papa, dopo aver ricordato che le malattie sono sì rare, ma riguardano milioni di persone, ha definito di fondamentale importanza “promuovere nella società la crescita di livello di empatia affinché nessuno rimanga indifferente alle invocazioni di aiuto del prossimo, anche quando è afflitto da una malattia rara”.

  

 


 Video 20 anni AIMAR a San Cerbone

Ultimo aggiornamento sito:
13/11/2017


 

Privacy

Cookie policy

Condizioni di utilizzo

Contatti AIMAR

Credits

Disclaimer 



 

Per le donazioni, utilizzare il seguente 
IBAN (c/c):
IT66J0832703257000000001537

Scopri anche come diventare socio:

Banner iscriviti



Powered by CMSimple XH | [Accedi]