Pagina Facebook Gruppo Facebook

Author: Redazione

Home / Redazione
Congresso di Urologia Pediatrica
Articolo

Congresso di Urologia Pediatrica

Dall’11 al 14 aprile 2018 si è tenuta nel Marina Congress Centre di Helsinki la ventinovesima riunione annuale dell’European Society for Pediatric Urology, cui ho partecipato non solo come Presidente di AIMAR, ma come rappresentante di ePAG (European Patient Advocacy Group) ed eUROGEN.
L’ESPU è una società medica non profit il cui scopo principale è quello di promuovere l’urologia pediatrica, buone pratiche, educazione e scambi tra professionisti coinvolti nel trattamento dei disturbi uro-genitali in età pediatrica.
Tra i vari programmi di urologia pediatrica, l’ESPU ha inserito una sezione apposita per l’educazione delle infermiere che lavorano in questo campo, con  lezioni magistrali sulle Reti di Riferimento Europee (ERN) sulla vescica neuropatica, training e biofeedback del pavimento pelvico, ecografia del retto e della vescica.
L’AIMAR è stata invitata come ePAG a parlare delle Reti di Riferimento Europee della collaborazione in Europa di tali Reti, nonché del ruolo che il personale infermieristico può avere all’interno delle ERN ed infine il ruolo che hanno gli ePAGs. In aula c’erano una cinquantina di infermieri e qualche chirurgo urologo pediatra.

Ventennale AIMAR
Articolo

Ventennale AIMAR

Il 2014 è stato un anno importante, quello del ventennale.
E’ ancora nel mio cuore il ricordo dei due giorni passati in settembre a San Cerbone con molti di voi. Molti dei quali hanno fatto un bel tratto di cammino con noi di AIMAR, alcuni “nuovi”, ma ugualmente cari. E’ retorico dire che è l’unione la nostra forza? No, è la verità: e lo potete leggere nelle tante testimonianze che sempre raccogliamo di persone affette da MAR, e di tutte le altre che vivono loro intorno e che a volte non sono padri e madri o fratelli, ma  anche persone belle che hanno scelto di dividere tutto con una persona affetta da MAR. A Lucca quest’anno abbiamo sentito le parole di Luana, che ha sposato Lorenzo e che ci ha detto piena di amore e di allegria: “Son io la fortunata ad averlo incontrato, io che posso dire grazie a lui per avermi voluta, per aver accettato di essere il padre meraviglioso del nostro bambino. Un bambino sanissimo, che molti avevano detto non sarebbe arrivato…”.

LE CRITICITÀ DI UNA PATOLOGIA RARA
Articolo

LE CRITICITÀ DI UNA PATOLOGIA RARA

Le principali criticità di politica sanitaria per l’AIMAR sono
le seguenti.
a. La difficoltà di riconoscimento della patologia da parte delle
commissioni mediche quando, per esempio, si deve fare la richiesta
di invalidità. Inoltre, dovrebbe essere chiaro che una
persona che soffre di incontinenza fecale e/o urinaria ha disagi
notevoli nel quotidiano, dei quali anche la tabella di invalidità
dovrebbe tenere conto. Attualmente l’incontinenza è considerata
invalidante al 34%, non dando la possibilità neanche di usufruire della legge 104/92, fondamentale per potersi recare a casa o utilizzare permessi in caso di ‘incidenti’.

Legislazione
Articolo

Legislazione

La persona con disabilità, che ha presentato le domande per l'accertamento dello stato di handicap o per l'accertamento dell'invalidita' civile, ma che non ritenga adeguato il giudizio emesso nel verbale, ha diritto a presentare ricorso contro le corrispondenti Commissioni mediche dell'ASL di residenza.

Dal I gennaio 2005 tutti coloro che vogliono ricorrere contro la valutazione della Commissione Medica dell'ASL possono farlo esclusivamente con un ricorso giurisdizionale (cioè' un ricorso davanti al giudice), con l'assistenza di un avvocato, ed entrò 6 mesi (180 gg) dal ricevimento del verbale.

  • 1
  • 6
  • 7